ƒ

Gli effetti del caldo eccessivo sui pipistrelli

Ecco cosa succede in Australia ai pipistrelli quando il caldo è eccessivo

di Valentina Cervelli 15 gennaio 2014 9:09

Avete mai visto gli effetti del caldo eccessivo sui pipistrelli? Oggi colmeremo questa vostra lacuna e scommettiamo che, anche per voi,  il surriscaldamento globale diventerà uno dei topic di conversazione ed interesse più importanti.  Nell’emisfero australe è piena estate e gli effetti delle alte temperature sono palesi nei confronti di qualsiasi specie.

Noi umani possiamo contare sui ventilatori e sulla nostra capacità di idratarci nel momento del bisogno, ma per i pipistrelli, che in Australia vivono liberi in natura in gran numero, stanno morendo a migliaia per via del forte calore.  Cadono a terra senza riprendersi nella maggior parte dei casi. I volontari auutraliani dell’equivalente del nostro corpo forestale italiano stanno facendo di tutto per evitare questa vera e propria strage. I pipistrelli, con il loro nutrirsi di insetti sono molto importanti per l’habitat naturale e come tali devono essere preservati.

E’ quindi comprensibile lo sconcerto della popolazione nel vedere, con i propri occhi quello che sta accadendo. Negli zoo agli animali viene fornita della frutta ghiacciata,  in blocchi che gli ospiti del giardino zoologico possono utilizzare dapprima per rinfrescarsi e poi per nutrirsi. Per quanta acqua fresca si tenda a fornire ai pipistrelli, difficilmente la loro cura è facile quanto quella di altri animali in cattività.

Gli effetti del caldo eccessivo sui pipistrelli

Il video che oggi vi mostriamo qui sopra illustra in maniera cruda e diretta quando questi piccoli animali soffrano le attuali condizioni meteorologiche, frutto tra l’altro, dell’inquinamento globale e della pessima gestione delle risorse che noi esseri umani facciamo del nostro pianeta. Immagini che dovrebbero insegnarci a prenderci più cura del nostro mondo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti