ƒ

Quali sono i numeri primi?

Numeri speciali, dotati di caratteristiche uniche e non ripetibili.

di Valentina Cervelli 15 febbraio 2014 9:35
quali sono numeri primi

Quali sono i numeri primi? Tutti i numeri naturali che sono divisibili solamente per 1 e per se stessi. Il loro numero è infinito, e la distanza tra loro più ampia man mano che si va avanti nella loro ricerca nella naturale sequenza numerica.

Tolto il 2, divisibile per se stesso e per 1, nessun numero pari è primo, dato che sono tutti divisibili per 2. Per trovarne quanti più possibile ed in maniera precisa grazie alla matematica, si può utilizzare il “Crivello di Eratostene”, un “metodo” messo a punto nell’antica Grecia nel III a.C. che funziona un po’ come un grande setaccio per i numeri. Esso è facile da applicare per un intervallo non eccessivo di numeri, non dimenticatelo. Esempio: vogliamo trovare tutti i numeri primi contenuti tra 1 e 100. Eliminando l’uno, scriviamoli su un foglio a formare una sorta di griglia. Da questo schema eliminiamo tutti i numeri pari che sappiamo essere divisibili per due. Procediamo poi ad eliminare tutti i multipli di 3 e di 5 tolti ovviamente loro stessi e poi di seguito facciamo lo stesso con il 7 e l’11. Eliminando pian piano tutti i multipli arriveremo ad ottenere i numeri primi contenuti nell’intervallo che ci siamo prefissati e che in questo caso sono 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 67 71 73 79 73 89 97.

Il crivello di Eratostene è ovviamente applicabile per qualsiasi intervallo numerico voi scegliate: in caso di un insieme maggiore di numeri al quale fare riferimento, dovrete semplicemente applicarvi di più.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti