ƒ

Come curare con i rimedi della nonna le allergie

Alimenti e sostanze naturale per curare uno dei malanni stagionali più diffusi.

di Valentina Cervelli 3 giugno 2014 9:20
come curare rimedi nonna allergia

Curare con i rimedi della nonna le allergie può essere possibile. E si tratta di un modo utile di farlo se non si possono assumere degli antistaminici a causa della sonnolenza che spesso provocano. Vediamo insieme come approcciare questo malanno stagionale.

Ecco i rimedi della nonna che possiamo utilizzare per le allergie:

Vitamina C

Questo nutriente è considerato alla stregua di un antistaminico sintetico in quanto ad efficacia. Questo perché aiuta il nostro organismo bloccando il rilascio di istamina, la proteina che viene da noi prodotta quando il nostro corpo entra in contatto con gli allergeni. Consumate quindi arance ed agrumi, ma anche peperoni, carote, spinaci e cavoli.

Miele

Il miele al contrario funziona come prevenzione: essendo contenuti al suo interno grazie alla produzione da parte delle api i componenti dei fiori e dei pollini, il consumarne potrebbe aiutare a diminuire la risposta del corpo quando a contatto con gli allergeni.

Zenzero

Lo zenzero è conosciuto per essere un antinfiammatorio naturale: esso è in grado di curare le vie nasali quando messe sotto scatto dall’allergia, ed è contemporaneamente un balsamico in grado di sciogliere il muco facilitando la respirazione.

Flavonoidi

I flavonoidi sono un gruppo di pigmenti antiossidanti contenuti nelle piante. Anche essi al pari della vitamina C riducono il rilascio di istamina da parte dell’organismo. Dove possiamo trovarli?Lattuga, cipolle, prezzemolo, e broccoli, ma anche pomodori e mirtilli ad esempio.

Wasabi

Se amate il piccante ed il cibo giapponese, questa salsa è un rimedio della nonna perfetto contro l’allergia.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti