ƒ

4 trucchi per combattere il caldo d’estate

Acqua, bottiglie di plastica e tanta buona volontà: basta davvero poco.

di Valentina Cervelli 21 luglio 2014 9:42
4 trucchi combattere caldo estate

L’estate è nel pieno del suo vigore  e le temperature alte rendono quasi impossibile divertirsi senza che le bibite diventino calde e le persone sudino senza ritegno. Noi siamo pronti a darvi 7 consigli che cambieranno di sicuro la vostra vita estiva vacanziera in meglio, scommettiamo?

Tenere fredde le bibite

Avete lattine che volete mantenere fredde all’esterno, ghiacciandole in poco tempo? Prendete della carta assorbente da cucina e bagnatela. Poi avvolgetela attorno alle lattine o alle bottiglie di plastica che volete raffreddare e mettetele in frigo per 20 minuti. Non solo si fredderanno molto più velocemente ma manterranno di più la temperatura.

Bibite fredde in piscina

Quando si ha la possibilità di usufruire di una piscina d’estate, la cosa più scomoda senza dubbio è quella di dover uscire dalla stessa per poter recuperare le bibite. Abbiamo la soluzione: potete creare una sorta di frigorifero galleggiante. Vi serve una scatola di plastica, del ghiaccio, una corda ed un cilindro abbastanza lungo di schiuma di polietilene, conosciuto in gergo anche come “pool noodle“. Non vi resta altro che spezzare questo “tubo” in quattro parti larghe come i lati della scatola, farci passare una corda nel mezzo e legarlo alla scatola di plastica. Il vostro “frigorifero fai da te” galleggerà con voi in piscina.

Bibite che non fanno schiuma

Vi lanciano una lattina? Prima di aprirla ed essere inondati dalla schiuma che si crea per via dei movimenti che la stessa ha subito, bussate sui lati della stessa, lungo tutta la sua circonferenza. Non uscirà nulla.

Doccia fredda per giocare

Un tubo collegato ad un rubinetto, un coltello ed una bottiglia di plastica. Collegate il tubi alla normale apertura della bottiglia. Aiutatevi con un raccordo o un nastro isolante e ritagliate dei buchi simili a quelli della doccia. Aprite l’acqua e divertitevi!

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti