ƒ

14 bugie da primo appuntamento

Piccole omissioni e grandi menzogne utilizzate spesso per apparire migliori.

di Valentina Cervelli 26 luglio 2014 10:08
14 bugie primo appuntamento

I primi appuntamenti? Possono essere equamente belli e deprimenti allo stesso tempo. Avete idea di quante bugie si dicano all’altra persona per impressionarla? Noi abbiamo selezionato le 14 più comuni bugie da primo appuntamento. Siamo sicuri che qualcuna di questa la avete usata anche voi.

E’ comprensibile che si voglia tentare di colpire l’altro per conoscerlo meglio, soprattutto se si è incominciato a conoscerlo online. Pronti a scoprirle?

  1. E’ davvero un piacere conoscerti! Di solito non esco con persone che conosco su internet.
  2. E’ cibo vegano? Ha un buonissimo sapore!
  3. Dovremmo passare più tempo visitando dei musei. Adoro l’arte!
  4. Sono un giocatore casuale di videogames. Mi piacciono si, ma non sono la mia vita.
  5. Non mi vesto così spesso, di solito preferisco qualcosa di più casual.
  6. Sono davvero alla ricerca di una persona con del senso dell’umorismo.
  7. Si, eravamo amici (parlando di un ex) ma non “amici-amici”.
  8. Amo davvero il mio lavoro, mi da tempo di lavorare molto su quelle che sono le mie passioni.
  9. Non sono un gran bevitore
  10. Sono andato avanti, non penso più a lei/ lui (L’ex)
  11. Il cappello? E’ più che altro per gioco (nasconde in realtà problemi tricologici)
  12. Cucino tutto io, non so neanche come funzioni un microonde!
  13. Di solito non sudo così tanto.
  14. Sei fantastica/o, ti mando un messaggio domani?

Quali di queste avete usato e quali hanno usato verso di voi? Ad ogni modo, se la persona vi piace, datele un’altra opportunità: chissà che con meno tensione o nervosismo non possa uscirne davvero un buon rapporto.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti