ƒ

Cosa è l’aurora boreale

Un fenomeno naturale incredibile dovuto al solo ed alla nostra atmosfera.

di Valentina Cervelli 22 settembre 2014 10:01
cosa è aurora boreale

L’aurora boreale è uno dei fenomeni naturali del nostro pianeta più belli ed affascinanti. E’ impossibile non restare a bocca aperta davanti alla magnificenza di ciò che accade in alcuni luoghi di notte.

Essa di solito si verifica nel periodo che intercorre tra la fine di agosto ed aprile. Scientificamente l’aurora boreale è il risultato dell’interazione che occorre tra i venti solari e gli strati superiori dell’atmosfera terrestre: essa avviene a circa 100km di altitudine. Tecnicamente il campo magnetico del nostro pianeta indirizza gli elettroni provenienti dal sole verso la magnetosfera al di sopra dei suoi due poli magnetici (Polo Nord e Polo Sud ovviamente, N.d.R.). Avete notato infatti che i luoghi perfetti per assistere a questo fenomeno naturale si trovano nei paesi che fanno parte del circolo polare artico?

L’intervallo di mesi nella quale vederla è ristretta, ma questo non significa che l’aurora boreale non avvenga anche nei mesi estivi. Semplicemente il sole di mezzanotte ai poli e il cielo illuminato non consentono di vederla. Questo fantastico fenomeno ha per secoli, prima dell’avvento serio della scienza, alimentato diversi miti e leggende sulla sua natura. C’è chi pensava (e pensa tutt’ora) che sia il movimento degli spiriti nel cielo, il riflesso degli scudi delle valchirie. Una leggenda voleva che fosse stata creata da una volpe che sfiorò con la sua coda dei cumuli di neve.

Storie a parte, è indubbio che si tratti di uno dei fenomeni naturali terrestri più interessanti e incredibili ai quali assistere. Un’esperienza difficile da dimenticare per chiunque vi abbia potuto posare lo sguardo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti