ƒ

8 tipi di venti italiani

Caldi e freddi, cambiano a seconda della loro provenienza.

di Valentina Cervelli 15 ottobre 2014 10:06
8 venti italiani

L’Italia è un paese del Mediterraneo caldo ed assolato. Il suo clima è temperato ed il divario di temperatura tra inverno ed estate è gradevole. E’ anche battuta da diversi venti. Scopriamo insieme le caratteristiche degli 8 venti che la colpiscono,

1) Tramontana (Nord)

E’ un vento molto freddo che di solito porta con sé un cielo sereno, privo di nuvole ed un tempo asciutto.Proviene da regioni dell’Europa più fredde delle nostre. L’unidità della tramontana è molto bassa perchè non attraversa il mare per giungere fino da noi.

2) Grecale (Nord Est)

E’ un vento molto freddo e forte che compare soprattutto in inverno. E’ di solito associato alla bora.

3) Levante (Est)

E’ un vento estivo. Il levante sulle coste tirreniche soffia di solito nelle prime ore del mattino ed ha influenza anche sull’Adriatico, nella sua porzione centro-meridionale. Di solito preannuncia pioggia.

4) Scirocco (Sud Est)

E’ un vento caldo e secco che proviene dall’Africa e che raccoglie umidità nel corso del suo viaggio. Motivo per il quale arriva i Italia caldo e umido.E’ quello che rende le nostre giornate molto afose nella stagione estiva.

5) Mezzogiorno o ostro (Sud)

Molto debole, difficilmente arriva a colpirci e di solito ciò accade sui nostri mari.

6) Libeccio (Sud Ovest)

Il libeccio è un vento umido e molto forte. E’ uno dei più pericolosi per noi perchè sconvolge il nostro meteo, portando piogge intense, burrasca e forti mareggiate.

7) Ponente (Ovest)

E’ un vento tipicamente estivo che soffia nel corso del pomeriggio.

8) Maestrale (Nord Ovest)

E’ uno dei venti più freddi che toccano l’Italia, proviene dalla regioni polari. Si scontra con l’aria calda ed umida del mediterraneo causando il maltempo.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti