ƒ

Cosa sono i meteoriti

Oggetti celesti dalla composizione semplice e dalla grande storia.

di Valentina Cervelli 11 novembre 2014 9:50
cosa sono meteoriti

Cosa sono i meteoriti? Siamo abituati a vederli cadere sul nostro pianeta all’interno di film catastrofici ed ci affascina sapere che provengano da luoghi inaccessibili nello spazio. Vediamo insieme la loro origine.

I meteoriti sono frammenti di meteoroidi, dei corpi celesti di natura extraterrestre. Essi sono più piccoli di un asteroide e raggiungono il nostro pianeta perchè catturati dalla gravità terrestre riescono a superare l’attrito con l’atmosfera. Piccola nota di colore: questo nome deriva dalla lingua greca e significa “che sta in alto in aria”. Il viaggio di questi oggetti celesti verso di noi non è semplice. Spesso e volentieri sono più grandi di quelli che effettivamente arrivano a noi. I meteoriti infatti entrando nella nostra atmosfera si surriscaldano a causa della pressione prodotta dalla compressione dell’aria ed in buona parte di vaporizzano ed erodono. Questo processo è chiamato ablazione. I meteoriti possono essere ferrosi o rocciosi: i primi formati da leghe di ferro e nichel, mentre i secondi composti prevalentemente da silicati, ovvero minerali composti da ossigeno e silicio.

Le meteore invece sono l’espressione luminosa di tutto questo processo di entrata della nostra atmosfera. Talvolta l’energia ed il calore sono così potenti da illuminare a giorno il territorio nel quale entrano. Ciò che attornia i meteoriti non si ferma qui. L’arrivo di questi oggetti sul nostro pianeta è accompagnato anche da tuoni o forti boati a causa dell’onda d’urto generata dalla discesa del meteorite, sempre causati dalla forte compressione dell’aria. Quando toccano il suolo essi creano delle depressioni chiamati crateri da impatto (crateri meteoritici, N.d.R.).

Photo Credits | I. Pilon / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti