ƒ

24 azioni divertenti da piccoli e odiose da adulti

Una volta ci facevano sorridere, ora quasi sempre ci infastidiscono.

di Valentina Cervelli 4 dicembre 2014 9:39
24 azioni divertenti piccoli odiose adulti

Ci sono tante azioni, tante piccole cose che da piccoli amavamo fare. Alcune stupide, altre effettivamente gioiose: ma tutte ci sembravano il massimo nel momento in cui le facevamo. Girovagando un po’ in rete e nei forum abbiamo notato che esistono almeno 24 azioni divertenti da piccoli che una volta diventata adulta la gente detesta cordialmente. Vediamole insieme.

1) Mangiare al McDonalds
2) Andare al centro commerciale
3) Andare nei parchi divertimento
4) Il proprio compleanno
5) Giocare ai videogame
6) Scivolare su quei tappeti di plastica bagnati come nei giochi delle confraternite americane
7) Mettersi nel mezzo del getto degli irrigatori.
8) Camminare nelle pozzanghere
9) Andare in bicicletta
10) Giocare a palle di neve
11) Il Natale
12) Andare sull’altalena
13) Arrampicarsi sugli alberi
14) Giocare con robot e soldatini
15) Nuotare
16) Guardare il wrestling in televisione
17) Halloween
18) Guardare i cartoni animato il sabato mattina
19) Andare allo zoo
20) Giocare con i lego
21) Fare le bolle con il latte
22) Le manifestazioni in strada
23) Andare al cinema
24) Volare in aereo.

Va ammesso, alcune di queste sono davvero esagerate: con il passare degli anni i cartoni animati sono cambiati, perchè rinunciare al divertimento di quelli considerati per adulti ed effettivamente concepiti come tali? Ed anche per le altalene, perchè tutte queste moine? Difficilmente ci si può stancare. Per ciò che riguarda le feste comandate ed i compleanni, va detto che si è vicini dannatamente alla realtà dei fatti con le lamentele: tra il registrare il tempo che passa e le eventuali spese economiche, non stupisce affatto che passi la voglia di celebrare una volta adulti. Ma la peggiore, forse, sono le pozzanghere: davvero troppo sporche.

Photo Credits | IVL / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti