ƒ

Nuova galassia scoperta vicino alla via Lattea

Antica e di piccole dimensioni, è stata scoperta di recente da un team russo.

di Valentina Cervelli 28 dicembre 2014 10:01
nuova galassia vicino via lattea

E’ stata scoperta una nuova galassia tra la Via Lattea e la Galassia di Andromeda. Il suo nome è Kks3 e per quanto impronunciabile da noi, essa è parte di quell’Ammasso Locale che si trova tra le due sopracitate e che fino ad ora non era mai stata individuata.

L’Ammasso Locale ha un diametro di circa 10 milioni di anni luce ed ha la forma di un manubrio. Esso divide idealmente le stelle al suo interno in due gruppo. Kks3 si trova a circa 7 milioni di anni luce da noi ed è una nuova galassia nana. E’ chiamata così perchè davvero piccolissima rispetto alla nostra, circa 10mila volte più piccola. Bisogna tenere da conto che la Via Lattea ha un numero di stelle compreso tra i 200 ed i 400 miliardi. La scoperta è stata fatta dallo scienziato Igor Karachentsev dello Special Astrophysical Observatory (Karachai-Cherkessia, Russia) e dal suo team grazie all’Advanced Camera for Surveys (ACS) del telescopio spaziale Hubble

Ma come è fatta Kks3? E’ presto detto: è una nana di tipo sferoidale a cui mancano i bracci a spirale della nostra e della Galassia di Andromeda. Non ha gas e polveri nelle sue orbite sufficienti a creare nuovi oggetti celesti: quelli che la caratterizzano sono sicuramente molto antichi e di bassa luminosità. Come le altre di massa minore, osservare il suo “andamento” diventa un fattore interessante da studiare. Secondo gli scienziati le sue stelle si sarebbero formate ed accese in un periodo di tempo breve, esaurendo velocemente le riserve di gas disponibile per darne origine ad altre.

Photo Credits | Teemu Tretjakov / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti