19 cose da sapere sul pene

Ecco tutto quello che non immaginavi sul membro maschile.

di Valentina Cervelli 3 gennaio 2015 10:11
19 cose sapere pene

Scopriamo insieme 19 cose da sapere sul pene. Siete pronti alle grandi rivelazioni?

1) Fumare rimpicciolisce il pene fino ad 1 cm a causa del minore afflusso di sangue causato dalla calcificazione dei vasi sanguigni.

2) Il pene più lungo del mondo appartiene a Jonah Falcon. E’ lungo in erezione più di 34 cm e va detto che una normale bottiglia di vino è alta 30cm. Basta fare un breve calcolo per comprendere la dotazione dell’uomo.

3) Gli uomini oggettivamente attraenti hanno uno sperma di solito di migliore qualità.

4) I feti maschi possono avere erezioni all’interno dell’utero della madre.

5) Possono averle anche i morti dopo i decesso.

6) I dottori sono in grado di ricostruire la pelle di una persona utilizzando i lembi “eliminati” da quelli circoncisi.

7) La misura delle scarpe non determina quella del pene.

8) Statisticamente l’insoddisfazione degli uomini per il proprio pene non è data dalle sue misure.

9) Il 30% della popolazione mondiale maschile è circoncisa.

10) Luigi XVI di Francia fece diventare la circoncisione una moda.

11) Lo sperma ha poche calorie.

12) Vi sono due tipi di pene: quelli che crescono decisamente quando in erezione e quelli che rimangono più o meno gli stessi, ovvero circa il 21% del totale.

13) Un uomo ha in media 11 erezioni in 24 ore. 9 di esse di solito avvengono di notte, una sorta di “manutenzione”.

14) Un uomo eiacula circa 72mila volte in una vita.

15) Un rapporto dura in media 2 minuti e 50 secondi.

16) La sensitività peniena cala con l’età iniziando dai 25 anni.

17) In Germania vi è il numero più alto di persone che si sottopongono all’allungamento del pene.

18) Un testicolo è solitamente più basso dell’altro per evitare che non si colpiscano in movimento.

19) Di solito il pene è lungo almeno il doppio di quello che si pensa sia.

Photo Credits | Feel Photo Art / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti