Perchè la neve attutisce i suoni?

Scopriamo questo curioso effetto della neve.

di Valentina Cervelli 31 gennaio 2015 10:18
perchè neve attutisce suoni

Avete fatto mai caso che quando nevica tutti i rumori sembrano attutiti  e il suono sembra fare fatica a raggiungervi? C’è una spiegazione scientifica dietro a tutto questo. Pronti a scoprire con noi perchè la neve attutisce i suoni?

Siamo sicuri saperlo vi lascerà a bocca aperta, la neve funziona proprio come i pannelli antirumore che vengono venduti per insonorizzare le stanze. Visualizzate la neve che cade al suolo. Ogni fiocco ha un tipo particolare di forma e la sua consistenza, decisamente voluminosa creano tra ognuno di essi che cade molto spazio, di certo ad esempio molto di più di qualsiasi altro substrato fatto di terra o addirittura di acqua.

Le onde sonore vengono letteralmente assorbite da questi spazi d’aria, e fermate nel loro rimbalzo sulle superfici come farebbero di solito. E’ per questo che i rumori vengono attutiti. Ovviamente in base a ciò che vi abbiamo raccontato più la neve è voluminosa, maggiore sarà l’effetto. E la temperatura ha il suo effetto: più essa è bassa, più è voluminosa la neve. Questo è anche il problema. Man mano che il manto si appiattisce poi, l’effetto isolante va a scomparire.

A tale stato di insonorizzazione, non dobbiamo dimenticarlo, contribuiscono poi il fatto che con il brutto tempo gli animali rimangono chiusi nelle loro tane, gli uomini e le loro macchine vengono utilizzate di meno e in generale la gente tende a non uscire molto dai propri ripari.  La natura provvede a darci esempi importanti: quel che noi ricreiamo spesso è solo mera imitazione.

Photo Credits | Bas Meelker / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti