ƒ

Cosa è la luce zodiacale

Un fenomeno naturale incredibilmente bello e poco conosciuto.

di Valentina Cervelli 16 febbraio 2015 10:48
cosa è luce zodiacale

Vi sono dei fenomeni atmosferici che spesso passano inosservati ai nostri occhi a meno di particolari condizioni meteorologiche. E tale assunto è più che valido con la luce zodiacale, che è tutt’altro che qualcosa di astrologico, ma uno spettacolo naturale tra i più interessanti che coinvolgono le stelle ed il nostro pianeta.

É un bagliore particolare, questo della luce zodiacale che è possibile riscontrare, in determinati periodi dell’anno, subito dopo il tramonto. E’ molto simile a quello dell’aurora pur non essendolo. E non si tratta come molti potrebbero pensare, di inquinamento luminoso. Questo fenomeno è infatti causato dalla luce solare che riflette sulle polveri interplanetarie che gli asteroidi e le comete “perdono” attorno al nostro pianeta. Sono dei detriti cosmici piccolissimi che possiedono una capacità propria di riflettere e che entrando nell’atmosfera della terra si depositano in pratica in un cono di luce più ampio in corrispondenza del sole e più sottile verso l’alto.

E’ l’intensità molto debole della luce zodiacale ha renderla praticamente invisibile nelle notti in cui la luna illumina il nostro cielo. Ed è importante non confondersi con la Via Lattea, essa appare visibile, da dove ci troviamo noi, spostata di circa 20 gradi ed è decisamente più luminosa di quanto la luce zodiacale potrà mai apparirci. Di solito chi vive nell’emisfero australe può osservare questo fenomeno prima del sorgere del sole. Generalmente esso è conosciuto anche come falsa aurora proprio perchè può risultare difficile distinguerle. Ad ogni modo, se ne avete la possibilità, provate ad osservarla con un telescopio.

Photo Credits | AstroStar / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti