ƒ

Cosa sono i buchi bianchi?

Ecco le caratteristiche di questo particolare oggetto dello spazio.

di Valentina Cervelli 28 febbraio 2015 10:18
cosa sono buchi bianchi

Cosa sono i buchi bianchi? Difficilmente si sente parlare di loro e per la concezione umana talvolta gli stessi buchi neri, studiati da tanto tempo, sono di difficile comprensione. Cerchiamo di capirne di più.

Fortunatamente gli astronomi sono stati in grado, grazie all’osservazione dello spazio e ai loro calcoli, di comprendere cosa sono i buchi neri. Essi sono delle parti di spazio nelle quali si concentra una massa enorme e la forza di gravità è così forte che nemmeno la luce riesce a superarla. Essi non possono essere visti direttamente ma essere osservati pienamente proprio attraverso l’effetto gravitazionale che esercitano sugli oggetti che si trovano vicini ad essi. E’ partendo da questo(da qui la lunga premessa, N.d.R.) che si può spiegare effettivamente cosa siano i buchi bianchi.

I buchi bianchi possono essere infatti considerati una sorta di “gemello speculare” dei buchi neri. Essi erano stati in qualche modo previsti in passato nelle teorie formulate ma mai osservati né direttamente né indirettamente. Ad ogni modo, mentre il buco nero attira la materia, il buco bianco la emette, ma nulla vi può entrare dentro. Non solo:il tempo al loro intero scorrerebbe al contrario. Incredibile a solo pensarlo. Eppure il buco bianco è stato teorizzato per la prima volta intorno al 1930 studiando la relatività di Einstein. I calcoli effettuati mostravano infatti che i “wormhole” terminassero da un lato con un buco nero e dall’altro con un buco bianco.

Molto ancora dovrà essere studiato a proposito di entrambi questi oggetti celesti. E’ evidente che riuscire a comprenderli davvero potrebbe fare la differenza nelle nostre vite. Non avete pensato ai viaggi nel tempo anche voi?

Photo Credits | Anatolii Vasilev / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti