Perchè i cani leccano?

Vediamo perchè questi animali si comportano in tal modo.

di Valentina Cervelli 16 marzo 2015 9:32
perche cani leccano

Perché i cani leccano il proprio proprietario? E perchè leccano se stessi? E’ ovviamente un modo di esprimersi che cambia a seconda dei contesti e che oggi scopriremo insieme.

Il cane non lecca il proprio padrone perchè è felice ed ha voglia di distribuire bacini. E’ una visione troppo umana della questione rispetto alla realtà delle cose. Ed in questo modo si rischia di fraintendere il comportamento del cane. Per capire meglio bisogna partire da quando il cane è cucciolo.Essi vengono leccati dalla madre per essere puliti, aiutati a respirare, e per aiutarli a fare i propri bisogni. Per i piccoli questa è una manifestazione di affetto ed attenzione. Ed è questo il motivo per il quale loro leccano noi. E’ un modo per esprimere contentezza di averci visto e magari di chiedere del cibo.

Leccate più lente ed accurate sono un modo per il cane di lasciare il suo odore su di noi in modo di coprire il nostro e proteggerci da eventuali nemici che potrebbero venire attirati dalla nostra presenza. Allo stesso modo può essere per lo stesso un mezzo per avere maggiori informazioni su di noi tramite i feromoni. Quando le leccate del cane arrivano dopo un paio a vuoto, questo di solito serve a mostrare che ci riconosce come il suo capobranco ed al contempo chiederci di non disturbarlo.

Bisogna preoccuparsi se si lecca di continuo e non si tratta di una normale azione di pulizia. In questo caso infatti potrebbe essere affetto da un disturbo ossessivo compulsivo ed in questo modo gratificarsi con il rilascio di endorfine.

Photo Credits | Andresr / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti