ƒ

19 cose che non si augurano nemmeno al proprio nemico

Incidenti spesso semplici che sono in grado di portare una persona alla disperazione.

di Valentina Cervelli 8 maggio 2015 9:55
19 cose non si augurano nemmeno proprio nemico

Ci sono cose che non si augurano nemmeno al proprio nemico. Noi ne abbiamo trovate 19 ma siamo sicure che ve ne siano almeno altrettante che per quanto potremmo essere incavolati non vorremmo nessuno sperimentasse. Perché quando alcune cose accadono, la disperazione derivante dall’imprevisto è così grande che appare impossibile da superare.

1) Il barattolo del peperoncino che si svuota completamente sul piatto.

2) Lo smartphone appena comprato che cade a terra di schermo.

3) La forchetta che cade nella salsa completamente.

4) La carta igienica che rotola fuori dal bagno pubblico sfuggendoti dalle mani.

5) La pasta frolla che rimane attaccata alla carta quando compri delle paste.

6) Quando una scatola con apertura punzecchiata si rifiuta di aprirsi e distrugge il contenuto alimentare all’interno.

7) La torta che ti cade a terra.

8) Il condimento della pizza che rimane attaccato alla scatola.

9) Il telefono ti cade nell’impasto della torta e lo cuoci per errore.

10) Quando sei in fila con un numero e questo per errore di computer viene saltato.

11) Quando il telefono ti si disattiva per un periodo di tempo assurdo.

12) Quando nelle bibite in busta per alimenti, la cannuccia perfora il contenitore uscendo dall’altra parte senza raggiungere il liquido.

13) Quando la vecchia forbice ti si spezza mentre tagli l’involucro di quelle nuove.

14) Quando il laccio della scarpa ti rimane incastrato nella sedia girevole: nelle sue ruote.

15) Quando la pizza gigante che hai comprato finisce a terra.

16) Il coltello rimane incastrato nel formaggio rompendosi.

17) La bilancia di vetro ti si rompe sotto i piedi.

18) Il gelato ti cade nell’auto.

19) Cadono liquidi o creme sulla tastiera del pc.

Photo Credits | cunaplus / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti