ƒ

10 problemi che solo chi ha i capelli ricci può capire

Piccoli grandi problemi che spesso sembrano insormontabili.

di Valentina Cervelli 20 maggio 2015 9:56
10 problemi solo chi ha capelli ricci

10 problemi che solo chi ha i capelli ricci può comprendere. E’ questo che vogliamo condividere con voi. Scommettiamo che vi troverete ad annuire senza ritegno per quanto veritiere vi sembreranno le nostre parole?  Chiunque possiede questo tipo di capello si troverà d’accordo con noi.

1) Alzarsi la mattina e trovarsi con i capelli che non è che hanno preso una piega sbagliata, vivono semplicemente di vita propria rifiutandosi di trovare un senso, seppur minimo alla loro esistenza.

2) Se si hanno i capelli lunghi, provare una nuova pettinatura di solito consiste nel rompere qualsiasi oggetto o strumento si possegga per tenerli in piega. Meglio non iniziare a parlare di quanto questo sia vero per ciò che concerne laccetti e elastici.

3) I parrucchieri di solito non hanno la minima idea sul da farsi in tal senso.

4) E’ dannatamente difficile acconciarsi i capelli da soli. E seguire i tutorial su internet è dannatamente difficile.

5) Qualsiasi persona che abbracciate in qualche modo finisce per assaggiare i capelli che avete in testa: è impossibile che non accada.

6) E’ quasi impossibile tenere traccia delle cose che si possono perdere tra i capelli. O che ci si possono nascondere.

7) Le piastre per lisciare i capelli sono di solito un’arma a doppio taglio, di solito portano a del dolore pazzesco derivante da scottature.

8) La pioggia è un grandissimo problema, da qualsiasi punto di vista essa la si calcoli.

9) Dopo tanto lavoro per sistemarli, la gente si ostina a toccarli vanificando gli sforzi.

10) Sono una tragedia generale, ma quando vengono bene… sono una soddisfazione.

Photo Credits | sematadesign / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti