ƒ

24 cose normali che diventano strane quando fatte soli

Non sempre è triste quando fai cose da solo, ma è di certo strano.

di Valentina Cervelli 24 maggio 2015 10:18
24 cose normali diventano strane quando fatte soli

Vi sono almeno 24 cose normali che diventano strane quando fatte soli.  E noi oggi abbiamo deciso di indicarvele. Un po’ perchè è grottesco, un po’ perchè se vi trovate a farle, sappiate che non siete da soli. E che di vergognarsene non ce ne è bisogno.

1) Le foto nelle macchinette, ma non quelle da documento: quelle personalizzabili.

2) Andare sulla ruota panoramica

3) Utilizzare un tandem. Potranno anche avervi dato buca, ma insomma… sempre strano rimane.

4) Happy Hour. Comprensibile ogni tanto la necessità di bere, ma quanto ne vale la pena di farlo da soli?

5) Urlare alla televisione. Sia che si tratti di una partita o di un film.

6) Gli abbracci. E’ davvero triste.

7) Camminare accentuando l’apertura del palmo quando nessuno la mano te la prende.

8) Battere il cinque.

9) Guardare un film al cinema. Anche se in tutta onestà,che male c’è?

10) Giocare a freesbie.

11) Spegnere la candeline su una torta di compleanno. Meglio ignorarlo,no?

12) Fare un viaggio in un paese stupendo, tropicale magari.

13) Andare al casinò. Anche se in fondo è quasi meglio: se si perde, nessun testimone.

14) Andare a particolari concerti.

15) Giocare a bowling.

16) Festeggiare il nuovo anno.

17) Montare mobilio. Immaginate di farlo con quello di Ikea. E non diciamo altro.

18) Fare le persone sexy provando o togliendosi un capo di vestiario o intimo.

19) Cantare al karaoke.

20) Giocare a beer pong.

21) Giocare a nascondino.

22) Ordinare determinati cibi da asporto.

23) Giocare sulle giostre.

24) Giocare con i videogame.

Non è il massimo vero? Ma non è nemmeno questa grande tragedia se ci pensate un poco.

Photo Credits | Lee Yiu Tung / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti