ƒ

7 ragioni per le quali il cane è un ottimo compagno d’allenamento

Il migliore amico dell'uomo può spingerlo ad fare più attività fisica di quanto si creda.

di Valentina Cervelli 29 luglio 2015 10:34
7 ragioni cane ottimo compagno allenamento

Se avete bisogno di allenarvi vi sono almeno 7 ragioni per le quali il cane è un ottimo compagno di allenamento, in grado di spingervi a dare il meglio di voi stessi senza fallire. Vediamole insieme: alcune possono rivelarsi davvero esilaranti nella loro utilità.

1. Non accettano di rimandare

I cani non accettano assolutamente di rimandare la loro uscita mattutina o il vostro allenamento. Ecco quindi che quasi sicuramente se silenziate la sveglia vi ritroverete un cane saltellante sulle vostre costole o sulla vostra schiena che non aspetta altro che vi alziate.

2. Non dovete farvi belli

Di solito davanti al classico personal trainer si tenta di apparire al massimo. Per andare a correre con il vostro cane non ve ne è bisogno.

3. Non vi giudica se camminate

Se la vostra corsa non è velocissima, il vostro cane non vi giudicherà, ma vi guarderà con affezione allo stesso modo, spingendovi ad andare avanti e magari a camminare un pochino di più.

4. O se vi fermate

Per il vostro migliore amico, il fatto che facciate pause non sarà un problema, a patto che gli consentiate di sgranchirsi un po’ più a lungo le gambe. Quindi va bene una pausa se questo significa che ci si muoverà di più rispetto a ciò che si è stabilito.

5. Nessun problema se il tempo è brutto

Il vostro cane non si lamenterà né in caso di pioggia, né in caso di neve: per lui uscire è sempre una gioia. E per voi non ci sono scusanti: bisogna correre.

6. Ti spingono a dare di più con dolcezza

Una spinta con il muso, una tirata di guinzaglio.

7. Ti premia con coccole

Non sono necessarie spiegazioni.

Photo Credits | melis / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: cani · correre
Commenti