ƒ

I 7 ragni più velenosi del mondo

Ecco i più pericolosi tra gli aracnidi esistenti.

di Valentina Cervelli 1 agosto 2015 10:02
7 ragni più velenosi mondo

Alcuni ne hanno paura, altri li amano e li allevano. Noi vogliamo indicarvi i 7 ragni più velenosi al mondo. In caso di incontri ravvicinati con loro, evitate di fare gli eroi e non cercate di toccarli, ne va della vostra vita.

1. Ragno errante brasiliano

E’ l’aracnide più velenoso esistente sul nostro pianeta ed è conosciuto anche come il ragno delle banane. I suoi attacchi a questi frutti sono conosciuti e di recente è salito alle cronache il ritrovamento di uno di essi all’interno di una banana importata negli Stati Uniti.

2.  Vedova nera

E’ uno dei più famosi tra quelli letali. Si può guarire dal suo morso, talvolta senza aiuto sanitario. Nelle persone con sistema immunitario compromesso la morte è possibile. E’ particolarmente diffuso negli Stati Uniti ed in altri paesi occidentali.

3. Ragno eremita marrone

Conosciuto anche con il nome di ragno violino questo aracnide provoca la morte dei tessuti intorno al morso. Se trattato non si rivela mortale ma è sempre necessario un intervento di chirurgia plastica per la zona colpita.

4.  Vedova marrone

Questo ragno è abbastanza noto in America, ma pur avendo un veleno due volte più forte di quello della vedova nera viene considerato meno pericoloso per la sua timidezza: morde molto raramente.

5. Ragno di sabbia a sei occhi

Diffuso in Sudamerica è in grado di mimetizzarsi perfettamente e di uccidere un coniglio con il suo morso. Non sono mai state registrate vittime umane.

6. Ragno della ragnatela ad imbuto di Sidney

La sua tela viene usata per la creazione di fibre ottiche. E’ diffuso in Australia.

7. Ragni dal dorso rosso

Non sono mortali da più di 50 anni, ma cira 300 persone ogni anno vengono morse e curate.

Photo Credits | Peter Waters / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti