ƒ

10 cose che non sai del topo delle piramidi

Piccole curiosità su un animale tenero e poco conosciuto.

di Valentina Cervelli 4 agosto 2015 10:35
10 cose che non sai su topi delle piramidi

Il topo delle piramidi è un animale molto particolare: sembra un incrocio tra un gerbillo ed un canguro. E già solo posare gli occhi su di lui fa innamorare. Vogliamo conoscere 10 cose che quasi nessuno sa su di lui?

1. Nonostante sembri un topo in realtà non lo è. Ma è attualmente il roditore più piccolo esistente al mondo.

2.  Sono sproporzionati nella loro composizione.Orecchie grandi, zampe posteriori lunghe e magre. Sono tenerissimi ma non sempre belli a vedersi.

3. I loro movimenti sono stranissimi: possono muoversi velocemente per raggiungere la loro destinazione ma saltellano davvero come dei canguri. Vederli muoversi è una delle azioni più interessanti delle quali si può essere testimoni.

4. Non bevono acqua. Sono abituati alle estreme condizioni desertiche del loro luogo di origine quindi sono in grado di sostentarsi dal punto di vista idrico grazie alle piante di cui si cibano.

5. Esistono 33 specie di topo delle piramidi al mondo, molto simili ma contemporaneamente differenti tra loro soprattutto per ciò che concerne la taglia delle orecchie.

6. Vengono considerati dolcissimi perché in qualche modo con la loro fisicità ricordano i bambini piccoli e le persone tendono a trovare tenero qualsiasi cosa possa essere comparata a loro.

7. La loro più grande paura è rappresentata dai gufi: sono i loro maggiori predatori.

8. A livello scientifico sono uno dei migliori esempi di evoluzione relativa alla necessità di sopravvivere.

9. Gli inglesi li utilizzavano come mascotte nel corso della seconda guerra mondiale.

10. Non tutti gli stati consentono di averli come animali domestici: ci si deve accontentare di osservarli in documentari o zone protette.

Photo Credits | Geo-Zlat / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti