ƒ

Inventata batteria al litio ad energia solare

Caratteristiche sorprendenti di un prototipo recentemente presentato in Giappone.

di Valentina Cervelli 15 settembre 2015 10:29

Una nuova batteria al litio trasparente è stata inventata dai Giapponesi. La sua particolarità: si ricarica direttamente sfruttando la luce del sole, senza avere bisogno delle normali celle solari.

Al momento è solo un prototipo quello presentato alla Innovtion Japan 2015, la fiera specializzata in tecnologia con sede a Tokyo. Creatori di questo gioellino della ricarica gli scienziati coordinati da Mitsunobu Sato, professore al dipartimento di fisica applicata della Kogakuin University. Questo tipo di batteria rientra ovviamente in quella serie di dispositivi ai quali si è deciso di dar vita non solo per rispettare l’ambiente ma anche per sfruttare energie sostenibili e rinnovabili come il sole anche per tutto ciò che riguarda macchinari e tecnologia.

In fin dei conti questa batteria trasparente immagazina energia dal sole come una normale cellula fotovoltaica e la rende disponibile all’interno di una normale batteria. A livello tecnico, spiegano gli scienziati, la struttura interna del sistema non è diversa da quella di qualsiasi altra batteria agli ioni di litio: quindi gli elettroliti dell’elettrodo positivo sono di fosfato di ferro e litio, mentre quelli dell’elettrodo negativo da titanato di litio ed esafluorofosfato di litio. É lo spessore degli elettrodi ad essere incredibile:tra gli 80 ed i 90 nanometri. Per questo motivo la batteria è “trasparente”. Si colora in maniera tenute solo quando colpita dai raggi solari.

Le possibili applicazioni per smartphone e tablet sono innumerevoli: immaginate di non dover usare più cavi o prese elettriche per ricaricare o per avere un dispostivo in grado di non scaricarsi a lungo.

Photo Credit |Kogakuin University

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti