Perchè si sono estinti i dinosauri?

Una serie di cause concatenate avrebbe portato alla loro scomparsa.

di Valentina Cervelli 2 ottobre 2015 10:25
perche-sono-estinti-dinosauri

Perché si sono estinti i dinosauri? E’ una domanda che la scienza si pone da davvero tanto tempo. Cosa causò l’estinzione di massa di questa specie nel corso del Cretaceo più di 65 milioni di anni fa?

Le ipotesi sono molte, e quelle più gettonate rimangono l’asteroide gigantesco che compisce la terra o l’incremento dell’attività vulcanica. Secondo un nuovo studio condotto dall’università di Berkeley entrambe le eventualità sarebbero colpevoli. All’interno dell’articolo pubblicato sulla rivista di settore Science si è è tentato di ricostruire il susseguirsi degli eventi nel modo più preciso possibile, attraverso una serie di dati molto accurati relativi ai flussi di lava dei Trappi del Decan: parliamo di colate di basalto di una delle zone vulcaniche più estese della Terra, in India. Secondo i ricercatori le emissioni di lava avvenute alla fine del Cretaceo raddoppiarono la loro presenza in un periodo compreso nei 50 mila anni dall’impatto dell’asteroide che si sostiene abbia colpito la terra in passato portando all’estinzione non solo dei dinosauri ma anche di altre forme di vita terrestre.

Il meteorite secondo gli esperti avrebbe modificato sia la frequenza delle eruzioni dei vulcani sia la composizione chimica del magma, fattore che avrebbe poi portato almeno ad un ritardo di 500mila anni la rinascita di alcune tipologie di forma di vita terrestre. Questo perchè le eruzioni diffusero ceneri e gas tossici nell’atmosfera modificando in modo sensibile il clima e mettendo a repentaglio la sopravvivenza delle specie. Una serie di concause porto quini, con mota probabilità alla scomparsa dei dinosauri dalla terra.

Photo Credits | Maria Arts / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti