ƒ

Cosa sono le nubi lenticolari

Nuvole speciali dalla forma facilmente riconoscibile e spaventosa.

di Valentina Cervelli 11 novembre 2015 10:19

Cosa sono le nubi lenticolari? Come possiamo osservare semplicemente alzando gli occhi al cielo sono moltissimi i tipi di nubi che possono crearsi in cielo. Concentriamo la nostra attenzione su queste che assomigliano inesorabilmente a dei dischi volanti.

La forma è molto simile e non c’è da stupirsi se vedendole qualcuno possa arrivare a spaventarsi. Esse sono delle nuvole a forma di piattino o di lente che si formano in alta quota. Di solito tale manifestazione avviene nelle vicinanze di montagne o rilievi di una certa altezza. Scientificamente parliamo di “altocumuli lenticolari” che si formano a circa 6 km sul livello del mare  quando è presente nella zona un forte vento ed il flusso di aria assume un andamento ondulatorio. In pratica le nubi si condensano in corrispondenza delle onde di aria che ovviamente non possiamo vedere ad occhio nudo.  Nella foto che abbiamo condiviso con voi è stata ripresa l’ultima formazione di queste nuvole sulla Table Mountain, la montagna piatta che fa parte della cittadina sudafricana di Cape Town.

L’ammasso nuvoloso appare molto scuro e tondeggiante in questo caso. Non di rado simili manifestazioni avvengono anche nelle vicinanze di un vulcano, complici le particolari condizioni atmosferiche che si vengono a creare.  Una curiosità: mentre  i venti collegati alle nubi lenticolari vengono sfruttati dagli alianti e dai velivoli senza motore per muoversi,  essi vengono se possibile evitati dagli aeroplani perchè in grado di causare turbolenze pericolose per il volo.

Se alzate quindi gli occhi al cielo e vedete queste strane forme, prima di gridare all’alieno, assicuratevi che non siano nubi lenticolari.

Photo Credit | Instagram/mijlof

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: meteo · nuvole
Commenti