ƒ

Cosa sono i novel food?

Cibi che non fanno parte della nostra cultura ma che causano in noi curiosità.

di Valentina Cervelli 7 dicembre 2015 10:45

Cosa è il novel food? In poche parole tutti quei cibi che non vengono consumati comunemente in Europa nel nostro caso. Più nello specifico? Alghe, insetti e carni e pesci di diversa categoria.

Se ne parla nuovamente perché dopo circa 20 anni la Comunità Europea ci ha rimesso mano ed ha modificato le leggi a loro riguardo. Ora l’autorizzazione al commercio dei novel food non andrà chiesta ad ogni stato membro nel quale si vuole entrare ma all’Unione Europea direttamente, rendendo in questo modo più veloci i tempi di approvazione e più semplice l’immissione di prodotti che vengono mangiati senza problemi all’estero da più di 25 anni.

Questo ovviamente potrebbe portare con più facilità la commercializzazione di alghe, larve ed insetti in ristoranti specializzati. Anche perché la curiosità su questo tipo di cibo è molta e non si può nemmeno escludere la comparsa di nuove tipologie di allevamento su queste basi. Quel che sembra ormai scontato per ogni interlocutore, è che i novel food potranno davvero attecchire nel nostro paese se abbinati ad altri ingredienti e cucinati in modo molto simile a quello tipico delle nostre tradizioni alimentari. E’ innegabile che nella nostra cultura gli insetti tutt’al più si uccidono se sono fastidiosi, non si mangiano.

Ecco quindi che dalle nostre parti potrebbero avere inizialmente successo se utilizzati come parte integrante del cibo che di solito consumiamo, prima di tutto. E’ quindi bene accetta la nuova legislazione riguardo i novel food, ma è altrettanto evidente che prima di gridare al suo consumo selvaggio, dovremmo avere tempo di abituarci alla sua presenza.

Photo Credits | Ronnarong Thanuthattaphong / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti