I tipi di apocalisse possibili

La razza umana rischia l'estinzione in molti modi, nessuno indolore.

di Valentina Cervelli 18 dicembre 2015 10:34

Quante apocalissi sono possibili per la nostra Terra? Purtroppo la risposta è : innumerevoli. L’uomo ha un grandiosa capacità di distruggere l’ambiente che ha intorno, portando il sistema a dei cambiamenti che posso ritrovarsi ad essere incompatibili con la sopravvivenza.

1. Morte delle api

Non sono gli ultimi impollinatori che abbiamo, ma sono comunque i principali. Come ovviare alla mancanza di risorse che nascerebbe dalla difficile impollinazione delle piante che consumiamo per la sussistenza? Si tratta di un pericolo reale e più vicino di quel che si pensa.

2. Terrorismo biologico

Questo tipo di “apocalisse” sarebbe totalmente colpa dell’uomo e della sua smania di conquista. E’ uno dei pericoli più reali.

3. Guerra nucleare

E’ un pericolo questo che l’umanità ha corso più volte in meno di 70 anni. La “tecnologia” nucleare è relativamente giovane ma fin dalla sua comparsa ha sempre rappresentato un problema evidente per la sopravvivenza del genere umano. Soprattutto perché in mano a potenti sprovveduti.

4. Desertificazione

E’ uno dei pericoli più concreti e quello al quale, purtroppo, è possibile non vi sia rimedio. La popolazione mondiale dovrebbe avere più cura delle sue risorse e del modo nel quale le ottiene. Il rischio di rimanere senza terreni coltivabili è alto e si tratta di qualcosa che l’uomo non può permettersi.

5.  Guerra

Una nuova guerra mondiale, basata su armi chimiche e nucleari è una delle apocalissi peggiori che potrebbero aspettarci.

6. Pandemia

Si tratterebbe forse dell’unica fine davvero naturale: la possibilità che saltino fuori virus e batteri per noi intrattabili non è da eliminare dalle possibilità.

Photo Credits | Melkor3D / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti