ƒ

Aereo che combatte il jet lag?

Un velivolo all'avanguardia adattato alle esigenze dei passeggeri.

di Valentina Cervelli 27 dicembre 2015 10:09

Un aereo contro il jet lag: sarebbe davvero una belle invenzione. Soprattutto per coloro che fanno frequenti voli intercontinentali ma anche in generale per aiutare coloro che viaggiano di frequente su questo mezzo. La novità? Esiste.

Si tratta del velivolo messo a punto dalla Airbus per la Qatar Airways. Il suo nome è A350 XWB ed è stato progettato appositamente per combattere quelli che sono i classici sintomi da jet lag. Ed una sperimentazione messa in atto di circa 2600 ore ha dimostrato che questo veicolo è davvero in grado di mitigare il malessere tipico di questo problema. Non si è trattato di un investimento poco costoso: parliamo di circa 15 miliardi di dollari, ma ora questa tipologia di aereo è perfettamente operativa sulla linea aerea del Qatar.

Sono tre i fattori che rendono questo velivolo perfetto per attenuare il jet lag. Il primo è il tipo di illuminazione utilizzato: in questo caso è al LED ed è in grado di mimare la variazione giusta della luce, allineandosi tra l’altro ai ritmi circadiani dei passeggeri senza contrastarli. Vi è poi un impianto di aerazione pensato per mantenere una pressurizzazione costante ad un’altitudine di circa 1800 metri ricambiando l’aria ogni 2-3 minuti. Sedili più spaziosi e distanti aumentano il confort.

Di per sé l’aereo è  stato progettato per essere migliore e più efficiente a livello tecnico. Plastica rinforzata con fibra di carbonio lo rendono più leggero e quindi con meno bisogno di carburante rispetto agli altri aerei a parità di tratta. Un aereo all’avanguardia contro il jet lag che sta attirando dal momento del suo varo molta attenzione.

Photo Credits | Pedro Diaz / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti