Le 5 invenzioni più interessanti del 2015

Oggetti che hanno rivoluzionato il loro campo di appartenenza.

di Valentina Cervelli 28 dicembre 2015 10:03
invenzioni-piu-interessanti-2015

Quali sono le 5 invenzioni più interessanti del 2015? Scopriamolo insieme. Questi ultimi 12 mesi hanno senza dubbio dato vita a tutta una serie di progetti all’avanguardia il cui utilizzo pratico è stato in grado di cambiare la vita delle persone

Elettricità dalle piante

Con Plantalàmparas in Perù gli scienziati dell’ateneo scientifico della città sono stati in grado di alimentare delle luci in un villaggio rimasto senza strutture ottenendo elettricità dall’ossidazione del terreno.

Acqua potabile dal liquame.

La fondazione di Bill Gates ha finanziato un incredibile progetto di depurazione che ha portato alla creazione di un dispositivo in grado di ottenere acqua potabile anche dalle fognature.  Esso è in  grado di ricavare 86 mila litri di acqua potabile dai rifiuti prodotti da 100 mila persone. Non solo,  bruciando i rifiuti solidi il depuratore riesce ad autoalimentarsi parzialmente.

Tatuaggio misura glicemia

I ricercatori dell’Università di San Diego hanno messo a punto una sorta di cerotto-tatuaggio in grado di misurare la glicemia attraverso la pelle e di registrare i dati ottenuti. L’invenzione è ancora un prototipo ma si spera di poterla commercializzare nel tempo più breve possibile.

Test HIV portatile

Anche in questo caso niente aghi e risultati immediati: il “cerotto” è stato inventato dalla Florida Atlantic University.

Protesi arto sensibile

Gli scienziati del DARPA, in collaborazione con quelli della John Hopkins University hanno creato una protesi dotata di “tatto”  e sensibilità. L’uomo che ne ha potuto usufruire, grazie al collegamento con la sua corteccia motoria, ha potuto non solo muovere la protesi ma anche avere la possibilità di provare sensazioni con la stessa.

Photo Credit | DARPA

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti