Un’autostrada per le bici in Germania

Ecologica e funzionale è stata pensata per limitare l'inquinamento.

di Valentina Cervelli 1 gennaio 2016 11:26

E’ nata un’autostrada per le bici in Germania. Deve essere ancora completata, ma un primo passo è già stato fatto con la costruzione di ben 5 chilometri di pista ciclabile. Che diventeranno 100 in totale nei prossimi anni. Incredibile vero?

Si tratta come avrete capito della prima autostrada tedesca destinata ai ciclisti. E con il suo asfalto collegherà senza problemi e traffico ben 10 città nel distretto della Ruhr. Tra di esse figurano Duisburg, Bochum e Hamm. La strada è larga quattro metri, e come una normale autostrada è dotata di corsie di sorpasso, sottopassi e cavalcavia. Le proiezioni parlano di almeno due milioni di pendolari in bicicletta sulle strade ogni giorno.

E’ in tutta onestà una delle migliori idee in materia di infrastrutture che la Germania potesse avere. I ciclisti sono una realtà nel paese, come il loro muoversi per andare al lavoro. Che si tratti di strumenti da corsa, elettrici o classici è innegabile che si tratti di un mercato in continua crescita. Ed è per questo motivo che l’autostrada ciclabile è importante. E da sottolineare, sarà accessibile come ogni pista ciclabile che si rispetti, solo da biciclette. Gli esperti pensano che almeno 50 mila automobili smetteranno di essere usate nella zona.

Unico problema, al momento, trovare tutti i fondi per completare i lavori dell’autostrada. E’ stato calcolato che serviranno almeno 180 milioni di euro. Soldi che sarà difficile trovare tra i bilanci delle sole cittadine coinvolte. E nell’attesa di un possibile contributo statale si sta pensando all’apertura ad eventuali investitori privati in modo da completarla.

Photo Credits | thebezz / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti