A Capodanno in arrivo una tempesta magnetica generata dal Sole

Una tempesta magnetica è pronta a scatenarsi nel cielo nel giorno di Capodanno 2018 grazie al Sole.

di Maria Di Bianco 28 dicembre 2017 16:24

Mancano pochissimi giorni alla fine dell’anno ed il 2018 si aprirà con un curioso evento astronomico che darà vita ad uno spettacolo incredibile nel cielo. Il nuovo anno, come di consueto sarà accolto da splendidi fuochi d’artificio, ma il vero spettacolo lo genererà il Sole, con una tempesta magnetica pronta a scatenarsi nell’atmosfera.

Ciò sarà possibile in quanto il 1 Gennaio 2018 il Sole inizierà ad espellere un vero e proprio sciame di particelle che genererà il cosiddetto vento solare. Sarà quest’ultimo, con la sua traversata nello spazio, ad incrociare il campo magnetico terrestre e dar vita a questa tempesta magnetica. Questo fenomeno provocherà la classica aurora polare che però sarà visibile solo ed esclusivamente alle latitudini polari, quindi nell’emisfero Nord e quello Sud.

Lo spettacolo della tempesta magnetica di Capodanno non sarà visibile per noi italiani, ma sempre nella stessa giornata avverrà un altro interessante fenomeno astronomico come la superluna. In quest’ultimo caso potremmo invece goderci lo spettacolo alzando gli occhi verso il cielo proprio durante la giornata del Capodanno 2018. Dovremmo quindi accontentarci della superluna e sperare un giorno di poter incrociare questa tempesta magnetica generata dal Sole che solitamente si crea ogni undici anni, ma per farlo bisognerà recarsi nelle zone delle latitudini polari.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti