Stress, il caldo ne aumenta la formazione

Sono diverse le cause che aumentano lo stress dell'organismo umano e tra queste ritroviamo anche il caldo.

di Maria Di Bianco 30 aprile 2018 12:00

Siamo in un periodo in cui lo stress colpisce davvero tutti, situazione causata principalmente dalla società odierna che impone ritmi frenetici ed inevitabilmente aumenta anche il nervosismo. Non sono però solo tali fattori ad essere portatori di stress, ma a quanto pare anche il caldo influisce su tale condizione psicofisica dell’organismo umano.

La scoperta è stata fatta da alcuni ricercatori polacchi che hanno evidenziato un aumento dell’ormone cortisolo durante il periodo più caldo dell’anno e che poi risulta essere anche quello che influisce di più sullo stress umano. Se quindi in estate capita di sentirsi maggiormente stressati o nervosi, la causa principale è data dal caldo, ma ovviamente ci sono anche altri fattori che influiscono notevolmente sullo stress psicofisico dell’organismo umano. Una dieta ricca di carboidrati ed un’attività sportiva troppo faticosa, sono ad esempio due elementi che possono aumentare lo stress di una persona. Se tutto ciò viene associato anche ad un periodo della stagione dove il caldo è abbastanza presente, ecco che lo stress raggiunge picchi elevatissimi che risultano essere complicati da tenere a bada.

La scoperta del caldo come causa di aumento di stress è stato anche il risultato di un esperimento che questi ricercatori polacchi hanno effettuato su un gruppo di studentesse di medicina sia in inverno che in estate, sottoponendole a diversi test. Ciò che è emerso è che durante la fase estiva di questi test, le ragazze risultavano più stressate e questo cambiamento è stato associato all’ormone cortisolo in aumento. Per eliminare gli alti livelli di stress è quindi consigliabile seguire una dieta povera di carboidrati, cercando di restare freschi anche in estate ed evitare sport troppo faticosi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: caldo · stress
Commenti