Su Marte c’è acqua, la scoperta arriva da professionisti italiani

Su Marte c'è acqua salata, una scoperta sensazionale arriva da una ricerca di diversi professionisti italiani.

di Maria Di Bianco 26 luglio 2018 9:11

Una notizia alquanto interessante arriva dal mondo astronomico e riguarda nel dettaglio il pianeta Marte, uno dei più affascinanti che ormai da tempo è oggetto di studio, ma soprattutto di interessanti scoperte.

E’ infatti da tempo che si parlava della possibilità di trovare dell’acqua su tale Pianeta ed ora è arrivata la conferma grazie ad alcuni professionisti italiani che hanno avuto modo di scovare, tramite lo strumento Mars Advanced Radar for Subsurface and Ionosphere Sounding (MARSIS), una bella quantità di acqua ad una profondità di 1,5 chilometri sulla superficie di Marte.

Si tratta sicuramente di acqua salata in quanto a tale profondità la temperatura è al di sotto di zero gradi e quindi per non congelare ha al suo interno proprio dei Sali. La scoperta arriva grazie alla collaborazione di più università italiane come l’ ASI, l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), Università degli studi Roma Tre, Università degli studi D’Annunzio, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e l’Università La Sapienza di Roma. Un bell’orgoglio per noi italiani che siamo sempre alla ricerca di qualcosa di sensazionale e senza dubbio la scoperta della presenza di acqua su Marte è una notizia da fare invidia. Chiaramente questa scoperta è solo un punto di partenza, ora bisognerà setacciare tale Pianeta per riuscire ad individuare altra presenza di acqua salata intrappolata in profondità del suolo marziano.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: marte
Commenti