ƒ

Come curare con i rimedi della nonna: la tosse

Bevande calde e consigli per superare indenni questo disturbo senza sforzo.

di Valentina Cervelli 7 luglio 2014 10:18
come curare rimedi nonna tosse

Tra i disturbi più comuni che una persona si può trovare ad affrontare vi è sicuramente la tosse. Essa è sintomo di patologie più o meno gravi, è vero. Ma nella maggiori parte dei casi è solo sinonimo di una irritazione o infezione delle vie respiratorie. Vediamo insieme come curarla con i rimedi della nonna.

A seconda del disturbo che la causa, la tosse può essere secca o grassa. Si può avere il bisogno di sedarla, o di eliminare l’eventuale muco creatosi. In tutti i casi i rimedi della nonna per questo disturbo non mancano. Non serve poi molto. Prima di tutto del latte caldo con un cucchiaio di miele. Si sfrutta in questo modo il calore del latte unito alle proprietà antisettiche del miele. Il mix è in grado di funzionare come un mucolitico naturale, aiutando ad espellere ciò che intasa le nostre vie respiratorie. Un cucchiaio di miele senza liquidi, due volte al giorno, possiede lo stesso effetto: anzi, passando direttamente lungo la gola può mettere in atto le sue proprietà antinfiammatorie in modo diretto. Vi sono studi che ne hanno verificato l’efficacia addirittura sui bambini.

E poi, tra i rimedi della nonna contro la tosse vi è il magico mondo delle tisane che si apre ai nostri piedi. Andate in erboristeria e fatevi dare del timo (il cui principio attivo, il timolo è un magnifico antisettico, N.d.R.)o del tassobarbasso, del finocchio, dell’altea selvatica, della malva, della piantaggine, o della liquirizia. Calore e principi attivi efficaci sono perfetti. Curare con i rimedi della nonna la tosse è forse più piacevole che farlo con i medicinali sintetici.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti