ƒ

Quanto esercizio per bruciare il cibo da fast food?

Tanta attività fisica è necessaria per bruciare le calorie di tante delizie.

di Valentina Cervelli 23 ottobre 2014 10:02

Ogni tanto ci piace indugiare negli alimenti da fast food, quello che solitamente viene definito cibo spazzatura. Ma quanto ci costa questo in termini di calorie assunte? Quanto esercizio serve per bruciare queste calorie in eccesso che mettiamo all’intero nel nostro corpo attraverso le cibarie?

Il fast food e le patatine fritte rappresentano in qualche modo per noi una sorta di comfort food che ci piace consumare perchè stuzzica le nostre papille gustative e perchè ci sazia terribilmente lasciandoci soddisfatti. Il problema giunge solitamente quando si avvicina la prova bikini e ci si trova a dover far i conti con qualche eccesso. Pur suggerendovi di concedervi ogni tanto un piccolo premio, vogliamo vedere insieme la portata calorica dei principali cibi da fast food e l’esercizio fisico necessario per smaltirli?

  • Burrito con chipotle, 1200 calorie — 140 minuti di flessioni.
  • Big Mac MC Donald, 550 calorie– 57 minuti di affondi con pesi alle mani.
  • Whopper di Burger King,650 calorie — 89 minuti di addonminali.
  • Coscia di pollo fritta, 120 calorie, — 12 minuti di sollevamenti su sbarra.
  • Pepite di pollo fritte, 120 calorie — 19 minuti di affondi con pesi alle mani.
  • Patatine fritte a vortice, 400 calorie — 55 minuti di addominali.
  • Gelato alla frutta, 200 calorie – 21 minuti di sollevamenti.
  • Pizza con salame Little Caesars, 250 calorie — 29 minuti di flessioni.
  • Hard Taco di Taco Bell, 170 calorie — 23 minuti di addomninali.

Una gran bella mole di attività fisica o di corsa da portare avanti. Sapere quanto una alimentazione del genere può influenzare il nostro organismo ci può aiutare a non esagerare nel suo consumo. Come in tutte le cose, anche in questo caso la moderazione è la nostra migliore amica.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti