8 cose da sapere sull’orgasmo femminile

Il piacere della donna può essere fantastico, ma a volte anche complesso.

di Valentina Cervelli 10 gennaio 2015 10:34
8 cose da sapere orgasmo femminile

Ecco 8 cose che non sai sull’orgasmo femminile. Non si finisce mai di imparare sul sesso. E soprattutto se si parla di orgasmo femminile è bene averne conoscenza piena, sia teorica che pratica. Le donne sono delle creature meravigliose per le quali il piacere segue dei sentieri tutti suoi che bisogna analizzare e imparare a sfruttare per il loro bene.

1) Le donne ci mettono di più a raggiungere l’orgasmo rispetto agli uomini. Di media hanno bisogno dai 10 ai 20 minuti nel corso del sesso mentre agli uomini bastano 2 o 3 minuti.

2) La penetrazione da sola non è sempre sufficiente. Hanno bisogno anche della stimolazione della clitoride. Essa durante l’eccitazione si gonfia e si muove nella sua posizione, quasi come il pene maschile.

3) La clitoride si modifica, i genitali hanno un maggiore afflusso di sangue ed i muscoli si tendono:l’orgasmo arriva quando tutta questa tensione viene rilasciata.

4) L’orgasmo causa la contrazione della vagina, dell’ano, dell’utero e dei muscoli pelvici.

5) Le donne solitamente provano dalle 6 alle 10 contrazioni per orgasmo.

6) L’orgasmo è soddisfacente perchè causa il rilascio di endorfine ed ossitocina.

7) Solo un terzo delle donne prova l’orgasmo durante la penetrazione.

8) Alcune lo provano mentre dormono, fanno attività fisica o partoriscono.

Il corpo umano è una macchina quasi perfetta che rende possibili tante cose. Per ciò che riguarda l’orgasmo femminile c’è bisogno di farla lavorare un pizzico di più, ma i risultati diventano poi incredibilmente deliziosi da sperimentare. Una maggiore conoscenza dovrebbe portare ad una esperienza più consapevole e gradevole: non abbiate paura di imparare il più possibile.

Photo Credits | Arman Zhenikeyev / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti