ƒ

3 modi per sentirsi più svegli

Piccoli ed utili consigli per scacciare la sonnolenza.

di Valentina Cervelli 8 giugno 2015 10:23
3 modi sentirsi più svegli

Vi sono delle mattine nelle quali la necessità di sentirsi più svegli è impellente e fortissima. Vediamo insieme 3 modi per raggiungere questo risultato tanto agognato nel miglior modo possibile.

1) 90 minuti di sonno ininterrotto

Perché proprio questo particolare intervallo di tempo? E’ presto detto: i nostri cicli di sonno medio profondo durano questo lasso di minuti.Riuscire ad archiviare più cicli di questa tipologia di riposo consente di svegliarsi più riposati e pronti ad affrontare qualsiasi giornata ci capiti. Ecco che il migliore sonno ristoratore è causato da ore di sonno multiple di 90 minuti.

2) Caffè all’ora giusta

Il momento migliore per bere caffè ed ottenere risultati in quanto a veglia attiva della persona è compreso tra le 9:30 e le 11.30 di mattina. L’atto di berlo appena svegli quasi ne diminuisce l’effetto. Per far si che il nostro corpo possa fruttare la spinta migliore della caffeina, l’orario sopra indicato è il più adatto. La resa è migliore grazie anche alle normali funzioni fisiologiche del nostro organismo.

3) Fare esercizio fisico

Fare attività fisica da modo al nostro corpo di produrre tutta una serie di ormoni e sostanze in grado di favorirne il benessere e farlo sentire più presente a se stesso. Senza contare che si tratta di un modo ottimale per iniziare la giornata ma anche per darle una semplice scossa se si rivela troppo lenta o difficile da affrontare.

E se proprio niente di questo sembra funzionare… Provate con un po’ di acqua fredda sul viso. Magari evitando secchiate intere.

Photo Credits | gpointstudio / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti