ƒ

Natale, chi erano veramente i Re Magi?

E' necessario separare la storia dalla tradizione per conoscere la verità.

di Valentina Cervelli 15 dicembre 2014 10:18
natale chi erano re magi

Chi erano davvero i Re Magi? Questa è una domanda che in molti si pongono con l’arrivo del Natale. Per cercare di rispondere adeguatamente a questa domanda mettiamo da parte la tradizione religiosa e chiamiamo in causa scienza e storia.

La prima ci aiuta a comprendere come la stella cometa non fosse tale ma semplicemente costruita in tal senso secoli dopo la nascita di Gesù Cristo, la storia ci aiuta a vedere con occhio critico quello che può essere accaduto realmente più di 2000 anni fa. La prima cosa da sottolineare è che i Re Magi non sono effettivamente dei regnanti. E se molti li identificano con i sacerdoti di Zoroastro, in grado di leggere il cammino degli astri, non sbagliano affatto. E’ l’ipotesi più probabile quella che essi fossero dei sacerdoti provenienti dalla Persia che interpretando scritture e stelle hanno deciso di recarsi a Betlemme per comprendere se una profezia di quelle conosciute a loro si fossero avverate. E nello specifico i sacerdoti dei Medi, l’attuale popolazione curda.

I Re Magi come li dipingiamo e con i nomi che abbiamo tradizionalmente dato loro non esistono se non nella nostra mente.  Anche i regali che portano al bambino sono doni simbolici quasi certamente inventati dalla tradizione paleocristiana. Insomma, parliamo di storie interessanti, ma che tali rimangono se vogliamo affrontare il tutto dal punto religioso. Nella realtà erano dei semplici sacerdoti, la cui comparsa è stata usata dagli evangelisti per “propagandare” in modo attraente la nuova religione. Aggiungendo quel pizzico di mistero in più.

Photo Credits | Maciej Sojka / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti