ƒ

10 rimedi contro la sbronza

Piccoli trucchi per uscire più o meno in forma da qualsiasi ubriacatura.

di Valentina Cervelli 23 dicembre 2014 9:53
10 rimedi sbronza

Festeggiando particolari ricorrenze o festività spesso si indugia particolarmente nel bere. Non si tratta quasi mai di una scelta saggia. Vediamo insieme 10 rimedi contro la sbronza.

1) Bere con moderazione alternando all’alcol dell’acqua o delle bevande analcoliche per evitare di disidratarsi troppo.

2) Bere il giorno dopo un “Virgin Mary“, ovvero il “Bloody Mary” senza la sua componente alcolica: un bel concentrato di vitamine ottime per riprendersi.

3) Fare ricorso ad un bel caffè amaro. Non è una delle mosse più ortodosse da intraprendere nei confronti del proprio corpo ma la scarica di caffeina aiuta a focalizzare l’attenzione e ad uscire da quello stato di simil-torpore tipico del giorno dopo.

4) Mangiare leggero in modo da non sovraccaricare lo stomaco che potrebbe trovarsi in subbuglio. Molta gente si butta su cibi come hamburger e bacon sostenendo che aiuti.

5) Bere dell’Alka-Seltzer che con l’effervescenza e la sua dose di bicarbonato di sodio all’interno aiuta a digerire.

6) Pillole contro la sbronza. Non totalmente affidabili, e quando lo sono curano qualche sintomo e non l’intera situazione.

7) Acqua ed energy drink possono aiutare se bevuti la mattina dopo in buone quantità.

8) Gli antidolorifici possono essere una soluzione contro la sintomatologia tipica di un post bevuta.

9) Esercizio fisico. E’ perfetto per eliminare le tossine e sentirsi meglio. Dite no alla sauna, è pericolosa quando si ha bevuto.

10) Dormire: se ve ne è la possibilità è sempre il miglior rimedio.

Alcuni di questi rimedi sembrano essere faticosi per chi vive i postumi dell’ubriacatura. Fidatevi: un piccolo sforzo ne vale davvero la pena.

Photo Credits | Marcos Mesa Sam Wordley / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti