ƒ

Perchè l’uomo è smemorato?

Forse si tratta di una problematica fisiologica e non di un semplice capriccio.

di Valentina Cervelli 16 aprile 2015 9:57

L’uomo è smemorato e dimentica i compleanni e gli anniversari? A quanto pare è tipico della sua natura. La differenza tra gli uomini e le donne, sembra essere presente anche in questo settore. Possiamo colpevolizzarli? Certo: esistono le agende per evitare errori simili.

Mettendo da parte battute facili e forse un po’ scontate, va detto che tutto ciò è emerso in seguito alla ricerca condotta dagli scienziati dell’Università norvegese di Scienze e Tecnologia, i quali pubblicando le loro considerazioni sulla rivista BMC Psychology, hanno sottolineato come in questo caso tra i sessi vi sia una netta differenza, anche se ancora non si sa a cosa sia dovuta in particolare. Quel che viene dimostrato nel corso delle analisi e dei sondaggi condotti dai ricercatori e che sebbene piccoli problemi di memoria siano presenti in entrambi i sessi, gli uomini sono quelli che mostrano i maggiori problemi a ricordare date speciali, anniversari e compleanni.

Non che questo consoli i loro partner o in qualche modo giustifichi l’essere smemorati in alcune occasioni: esistono moltissimi strumenti per evitare ciò che accada. Scientificamente parlando gli esperti sono curiosi di continuare con i loro studi per comprendere quale sia effettivamente la ragione per la quale la memoria degli uomini funziona peggio di quella delle donne.  E siamo anche noi molto curiosi di capire se per qualche motivo dovremmo imparare ad avere un atteggiamento più comprensivo con gli uomini che dimenticano ogni benedetta ricorrenza personale che dovrebbero conoscere. Perché in quel caso ci organizzeremmo, comprando loro delle agendine elettroniche dotate di allarme.

Photo Credits | TijanaM / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti