7 cose quotidiane che creano ansia a chi ne soffre

Alcune cose che per molti sono normali, per altri rappresentano minacce.

di Valentina Cervelli 29 giugno 2015 9:47

L’ansia è davvero una brutta patologia. Può essere curata con il giusto approccio ma nel frattempo, fino a che non si arriva ad una guarigione, i problemi creati da lei possono essere tanti. Vediamo insieme 7 cose quotidiane che creano ansia a chi ne soffre.

1. Un menu molto ampio

Pensate di recarvi la mattina in un bar a fare colazione, magari di quelli che offrono la colazione di tipo internazionale. Come fare a scegliere tra le tante opzioni di cornetti e pancakes? E’ praticamente impossibile. Ma se una persona non ansiosa non ha problemi nel prendersi tempo per decidere, quella che soffre di ansia di sicuro sentirà la pressione su di lei.

2. Il giallo del semaforo

Questo probabilmente mette un pelo di ansia anche alle persone più calme ma immaginate per chi ha problemi a farlo di dover decidere tra il fermarsi o l’accelerare.

3. Cambiamenti estetici

Anche il taglio di capelli più impercettibile diventa fonte di stress. Figurarsi la sola idea di un tatuaggio o di un piercing. Ansia e modifiche dell’aspetto non vanno propriamente d’accordo.

4. Preparare una valigia

E’ uno dei momenti più difficili per chi soffre di ansia: come decidere cosa è giusto portarsi dietro per un viaggio? Cosa può servire? Sono queste le domande più diffuse.

5.  Fare la spesa

Non sappiamo nemmeno da dove iniziare: decisioni.

6. Scegliere la musica da sentire

Si tratta di qualcosa di ancor più difficile se da fare in auto.

7. Evitare di andare a sbattere contro le persone

Muoversi a destra o a sinistra? Il grande dilemma di ogni ansioso.

Photo Credits | wavebreakmedia / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti