ƒ

I cani più spaventati dal veterinario

Tra puro terrore ed un insano attaccamento al corpo del proprio padrone.

di Valentina Cervelli 6 febbraio 2014 9:47
cani più spaventati veterinario

Avete presente quella sensazione simile al panico che talvolta vi prende prima di sottoporvi ad un check-up? E’ la stessa che provano i nostri amici cani quando devono fare visita al veterinario. Ed è incredibile la capacità che hanno di mostrare il loro terrore per l’imminente incontro.

Forse nemmeno noi nel nostro momento più triste e pregno d’ansia raggiungiamo tali limiti. Eppure è in qualche modo confortante vedere quanto potenzialmente ci somiglino in tale atteggiamento. Vi sono degli animali la cui sola parola “veterinario” è in grado di creare notevoli scompensi e sguardi che non fanno altro che sussurrare “Per favore non portarmi dall’uomo cattivo” fin dall’automobile utilizzata per trasportarli. Un capitolo a parte meritano senza dubbio quegli animali che pure essendo di stazza decisamente imponente, una volta entrati nello studio veterinario decidono di ritornare dei cucciolotti che necessitano di affetto, coccole e certezze.

Ecco quindi che vi può capitare di entrare nell’ospedale veterinario ed incontrare un pastore maremmano in braccio al suo padrone che tra il rassegnato ed il compiaciuto riempie di attenzioni il proprio animale. Una scena più diffusa di quanto possiate credere. Il cane che si nasconde tentando di sparire tra le sedie è quasi così inflazionato da n0n fare più scalpore sebbene ci faccia sorridere il pensiero. Ed il cane che cerca la zampa del proprio padrone durante l’attesa… davvero senza prezzo. Ma ciò che ci dà maggiormente l’idea di quanto cani ed umani siano simili sono le espressioni che questi dolci animali fanno nel corso della visita. Come resistere?

Photo Credit | Distractify

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: cani · funny · gallery
Commenti