ƒ

Capelli in salute d’estate con l’olio di carote

Vitamina A e Vitamina E proteggono il capello dai danni del caldo e del sale.

di Valentina Cervelli 30 giugno 2014 9:43
capelli salute estate olio carote

D’estate i capelli vengono messi a dura prova al pari dell’intero organismo umano: l’aria calda, la nostra perdita di sali minerali, la salsedine del mare se andiamo in vacanza in località balneari non sono un mix salutista per loro. Si può però fare qualcosa sottoponendoli a dei trattamenti di bellezza con l’olio di carote.

Gli esperti sono concordi: l’olio di carote è senza ombra di dubbio un rimedio perfetto per prevenire i classici danni estivi ai capelli. Senza contare, e questo è un plus che in tempo di crisi va sottolineato, che il suo costo rispetto ad altri prodotti per capelli è davvero irrisorio. Le sostanze contenute all’interno di questo fluido sono in grado di proteggere i capelli sia dal sole che dal sale.  La vitamina A e la vitamina E contenute all’interno dell’olio di carote non solo mantengono il capello nutrito ma applicano una sorta di patina protettiva molto interessante ed  quanto pare duratura. Se si ha la costanza di passarsi dell’olio di carote più volte nel corso della giornata sui capelli, al momento del lavaggio serale si otterrà una capigliatura molto morbida.

Sebbene meno conosciuto dell’olio di cocco, questo prodotto viene spesso utilizzato anche dagli hair stylist, soprattutto oltreoceano, in quelle località marittime come Miami o Los Angeles dove i rischi di una esposizione solare e salina sono un must di ogni giorno. Se tenete alla vostra capigliatura e volete combattere i danni estivi ai quali di solito viene sottoposta, utilizzate con tranquillità l’olio di carote per proteggerli.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti