ƒ

8 cose che non sai sulle labbra

Curiosità su una delle parti del nostro corpo più utilizzate ed importanti.

di Valentina Cervelli 29 ottobre 2014 10:04
8 cose non sai labbra

Diamo spesso le nostre labbra per scontate. Le utilizziamo per bere e per mangiare, parlare e cantare, baciare. Ma siamo sicuri di conoscerle davvero bene? Siamo sicuri di stare per dirvi 8 cose che ancora non sapete su queste fantastiche componenti del nostro viso.

1) Uno studio francese del 2012 ha scoperto che le cameriere che indossano un rossetto di colore rosso ricevono mance più grandi.

2) La linea che separa le labbra dal resto della pelle è chiamata “vermilion border” ovvero bordo vermiglio e solo gli umani lo hanno.

3) Secondo uno studio del 2007, applicare il sudore di una ascella maschile sul labbro superiore femminile, ha fatto sentire le donne dello studio più rilassate. Strano, ma vero.

4)Quando invecchi le tue labbra si assottigliano.

5) La pianta chiamata Psychotria Elata è conosciuta anche come “labbra di prostituta”

6) L’idea che si possa diventare dipendenti dal burro di cacao è un mito. E questo non ha proprietà seccanti.

7) Il muscolo usato per mettere le labbra in posizione di bacio è chiamato Orbicularis Oris

8) Il record mondiale per il maggior numero di persone impegnate ad applicarsi contemporaneamente il rossetto è pari a 1002.

Tante piccole curiosità che fanno di questo nostro organo straordinario qualcosa di cui essere davvero gelosi e da preservare. Pensateci: noi utilizziamo le nostre labbra addirittura, quando piccoli, per “saggiare” il mondo che ci circonda. Pensate semplicemente al vizio che abbiamo da bimbi di portare le cose alla bocca per morderle. Il fatto più sconvolgente tra quelli elencati? Senza dubbio quello relax derivante dal sudore sul labbro superiore.

Photo Credits | Artem Furman / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti