Curare con i rimedi della nonna: l’insonnia

Rimedi naturali in grado di favorire un naturale e riposante sonno.

di Valentina Cervelli 24 agosto 2014 10:04
curare rimedi nonna insonnia

L’insonnia è uno dei disturbi più comuni nella popolazione. C’è chi fa uso di sonniferi per potersi assicurare un po’ di lauto sonno. Noi vogliamo prima suggerirvi alcuni “rimedi della nonna” che per decenni sono stati utilizzati con successo.

1) L’automassaggio

Prendete un olio profumato e partendo dai piedi massaggiate tutto il vostro corpo avvolgendolo con questo unguento. Il corpo si rilasserà sotto l’azione delle vostre mani. Non tralasciate di massaggiare anche la vostra fronte.

2)Pensate a cose piacevoli

Invece di pensare ai guai che vi affliggono o alle fatiche e allo stress della giornata successiva, pensate alle cose che vi rendono felici. Indugiate su memorie piacevoli che possano accompagnarvi nel rilassamento.

3) Fate attività fisica

Ovviamente la stessa deve essere condotta durante la giornata, in modo tale da dare modo al corpo di scaricare la tensione e di permearsi di quella sensazione di benessere tipica di quando si corre o ci si allena grazie alle sostanze prodotte dal nostro organismo.

4) Leggete un libro

Mettete da parte Pc e smartphone. Non vi è nulla di meglio di un vuon  libro per favorire il sonno. Anche una bella chiacchierata con la persona amata può essere utile, nel buio della propria stanza.

5) Mangiate leggeri a cena

E’ bene prediligere cibi facilmente digeribili, che non impieghino troppe energie nella digestione. E che contengano sostanze come triptofano e magnesio che favoriscono il relax

6) Doccia o bagno rilassanti

Sono un must. Danno sollievo ai muscoli ed alla mente stanca

7) Tisane calde

Che sia camomilla o valeriana non importa. Anche un bicchiere di latte caldo  va bene.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti